L’invecchiamento della pelle

struccare-occhi

 

Perché la pelle invecchia?

Le cause che contribuiscono all’invecchiamento della pelle sono molte. Le cause dell’invecchiamento della pelle non sono tutte uguali!
Ci sono due tipi di invecchiamento della pelle:

  • intrinseco cioè interno. Questo è l’Invecchiamento che coinvolge i geni che si sono ereditati è anche noto come crono-invecchiamento.
  • estrinseco cioè esterno. Questo è l’invecchiamento causato da fattori ambientali che invecchiano la pelle in modo prematuro.  

 

  • Foto-invecchiamento, l’invecchiamento causato dal sole

Senza protezione dai raggi del sole, e pochi minuti di esposizione al giorno nel corso degli anni possono causare notevoli cambiamenti nella pelle. Lentiggini, macchie, couperose, la pelle ruvida e coriacea, rughe, pelle flaccida, cheratosi attiniche simili a verruche, e tumori della pelle possono essere ricondotti a un’esposizione sbagliata al sole o una sovraesposizione ai raggi solari.

“Foto-invecchiamento” è il termine dermatologico utilizzato per descrivere questo tipo di invecchiamento causato dall’esposizione ai raggi del sole. La quantità di “foto-invecchiamento” che si sviluppa dipende da:

  • colore della pelle
  • tempo di esposizione al sole intenso

Le persone con pelle chiara che hanno una storia di esposizione al sole sviluppano più segni del foto-invecchiamento rispetto a chi ha la pelle scura.

Con l’esposizione ripetuta al sole, la pelle perde la capacità di riparare i danni provocati dalle esposizioni solari, e quindi si ha un accumulo dei danni provocati dal sole. Studi scientifici hanno dimostrato che la luce dei raggi ultravioletti (UV) nelle esposizioni ripetute rompe il collagene e altera la sintesi di nuovo collagene. Il sole attacca anche l’elastina con un’azione di indebolimento dell’elasticità della pelle. La pelle diventa rugosa e coriacea molto prima se non si usano le adeguate protezioni solari. Le rughe profonde, le macchie di età, e la pelle coriacea indicano invecchiamento prematuro causato da anni da esposizione non protetta al sole.

  • Le rughe di espressione sono l’eredità delle Espressioni facciali.

Le espressioni facciali sono movimenti ripetuti che nel tempo aumentano la possibilità della formazione delle rughe di espressione. Ogni volta che si usa un muscolo del viso, si forma un solco sotto la superficie della pelle. Come la pelle invecchia e perde la sua elasticità questi solchi diventano permanenti sul viso come linee sottili e rughe.

  • La forza di gravità lascia i suoi segni ecco quali.

La forza di gravità agisce costantemente sui corpi. Gli effetti che però la gravità ha sul viso e sulla pelle si vedono solo negli anni. Intorno ai 50 anni, quando l’elasticità della pelle diminuisce drasticamente, gli effetti della gravità diventano evidenti.

La forza di gravità porta giù tutto, la punta del naso, le orecchie, le palpebre, le guance, e il labbro superiore che quasi scompare mentre il labbro inferiore diventa più pronunciato.

La soluzione non è certo quella di stare a testa in giù.

 

Prevenzione: Pelle più giovane per sempreRughe-addio-nuova-scoperta-contro-invecchiamento

Prevenzione. Mentre non si può fermare o rallentare il processo di invecchiamento intrinseco, è possibile prevenire i segni di invecchiamento precoce proteggendo la pelle dal sole, smettendo di fumare e migliorando l’alimentazione.

I Dermatologi raccomandano di usare la protezione solare completa per prevenire l’invecchiamento precoce provocato dal sole:

  • Protezione solare completa include anche di evitare lettini solari e abbronzatura artificiale
  • Non esporsi al sole nelle ore più calde che vanno dalle 10:00-16:00, quando i raggi del sole sono i più forti
  • Indossare indumenti protettivi, come ad esempio un cappello a tesa larga e maniche lunghe.
  • La protezione solare deve essere applicata durante tutto l’anno. La Protezione solare dovrebbe essere ad ampio spettro (offre protezione UVA e UVB) e con un fattore di protezione solare (SPF) di 30 o superiore. La Protezione solare deve essere applicata 20 minuti prima di uscire e deve essere applicata su tutta la pelle che sarà esposta all’azione del sole. La protezione solare deve essere ripetuta dopo avere sudato oppure fatto il bagno.

L’importanza dell’acqua nella prevenzione dell’invecchiamento della pelle.

Con l’avanzare dell’età, la pelle diventa più sottile e più secca. Diventa più importante che mai bere molta acqua, per mantenere la pelle idratata e turgida. Si deve prendere l’abitudine di bere da 6 a 8 bicchieri di acqua al giorno, la quantità raccomandata dalla maggior parte degli esperti.

Scopri i nostri trattamenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi